Introduzione al quindicesimo anno accademico

Benvenuti e ben ritrovati!
Ripartono Martedì 2 ottobre gli incontri pomeridiani dell'Università Popolare di Crocetta del Montello, aperti a chiunque desideri allargare il proprio orizzonte culturale, mantenere viva la mente e condividere questo interesse assieme ad altre persone, in maniera libera e piacevole.
Certamente oggi, rispetto al passato, abbiamo a disposizione un'enorme quantità di informazioni e il web, geniale e utilissima invenzione, ha modif
icato radicalmente il nostro modo di acquisire conoscenze. Il mondo cambia velocemente e ci troviamo confusi di fronte al sovrapporsi continuo di informazioni, di notizie e commenti, di tweet e fake-news, che ci giungono sia attraverso la rete che i media tradizionali. Questo ci obbliga a dover discernere, a controllare le fonti e andare oltre la superficialità.
Ecco perché, secondo noi, è ancora importante aff
idarsi al mondo del sapere su basi certe ed è proprio in questo grande universo della cultura, frutto di dubbio, di confronto e di dialogo, che troviamo le idee per il nostro programma in modo da rispondere adeguatamente alle vostre aspettative.
Come si può rilevare dal presente opuscolo, anche quest'anno i temi trattati sono tanti e diversif
icati. Storia, filosofia, arte, letteratura ma anche proiezioni cinematografiche e musica dal vivo.
Abbiamo dedicato vari incontri al tema ambientale, spaziando dalla flora alla fauna, dalla cura del territorio alla sua conservazione.
Per anni abbiamo creduto di essere noi umani i padroni della terra ma in realtà siamo solo una parte integrante dell'ecosistema naturale, al pari di alberi, fiori, insetti, animali, e ogni specie dipende dall'altra per la propria sopravvivenza.
Vera novità di quest'anno sono gli incontri con l'autore.
Hanno aderito al nostro invito due scrittori veneti, che presenteranno i loro libri, e un giornalista fotoreporter che ha seguito da vicino la migrazione di gente che fugge da guerre e carestie. Una testimonianza di grande attualità su un tema che può suscitare sentimenti contrastanti, ma occorre sottolineare che quando si parla di migranti si parla sempre di esseri umani ai quali, al pari di noi, vanno riconosciuti diritti e dignità.
E come di consueto il nostro programma è completato da gite, visite guidate a musei e città d'arte e la gita di più giorni a maggio che verrà definita quanto prima. Sono confermati anche i corsi serali di cinese, di pittura, di cucina vegetariana e greco moderno.
Sabato 20 0ttobre
avverrà l'inaugurazione ufficiale dell'Anno Accademico e lo faremo con una commedia brillante presentata dalla Filodrammatica Auser dell'Asolano, compagnia di attori che abbiamo già apprezzato altre volte per la loro bravura. In conclusione, un sentito ringraziamento va a Comuni, Biblioteche e Insegnanti per il loro indispensabile aiuto, ai collaboratori e a voi tutti che ci seguite e che aspettiamo sempre numerosi!


Home                                                                                                                                       Il Comitato Direttivo